Categoria:
Autori: Roberto Folchi - Dorin Buda
Data di pubblicazione: 28/06/2018

BROCHURE 3 PONTI

DEMOLIZIONE CON ESPLOSIVI DEI VIADOTTI JANNELLO, ITALIA E BATTENDIERO 1

Le demolizioni furono eseguite da Nitrex nell’ambito dei lavori del “Macrolotto 3.2” in affidamento dall’associazione temporanea di impresa ITALSARC s.c.p.a costituita tra GHELLA s.p.a. e la C.M.B società cooperativa, contraente generale dell’ANAS s.p.a. per la modernizzazione e l’adeguamento dell’autostrada Salerno – Reggio Calabria al tipo 1/A delle norme C.N.R./80 tra il km 153,4 ed il km 173,9.

Questo tratto di autostrada fu costruito negli anni 70’ del secolo scorso.
L’introduzione di norme europee relative agli standard di sicurezza sui raggi di curvatura e sull’ampiezza della sede stradale, ma anche il decadimento delle caratteristiche meccaniche di resistenza dovuto all’esercizio prolungato, imposero la modernizzazione e l’adeguamento di questo tratto d’autostrada. Per i ponti rimasti in tracciato fu necessario sostituire la vecchia sovrastruttura in calcestruzzo armato precompresso con una nuova in acciaio Corten. Per i ponti rimasti fuori tracciato invece, per poter ripristinare le preesistenti condizioni ambientali, fu necessaria la demolizione integrale.

Le demolizioni interessarono un totale di 15 viadotti e durarono circa due anni, e furono eseguite contemporaneamente ed in adiacenza alla nuova costruzione e con l’autostrada in esercizio.

ULTIMI PROGETTI

DEMOLIZIONE CON ESPLOSIVI POLLIFICIO

IMPLOSIONE DI UNA STRUTTURA INDUSTRIALE MULTIPIANO A MERCATO SARACENO (FC)

Leggi

DEMOLIZIONE CONTROLLATA DELLA TORRE PIEZOMETRICA

DEMOLIZIONE CONTROLLATA DELLA TORRE PIEZOMETRICA ALTA 85 METRI, A 5 M DAL FABBRICATO PIÙ VICINO

Leggi

DEMOLIZIONE CON ESPLOSIVI PONTI A3

Adeguamento Autostrada Salerno-Reggio Calabria

Leggi