DEMOLIZIONE CON ESPLOSIVI POLLIFICIO

Il manufatto demolito fu adibito per alcuni decenni all’allevamento avicolo. La decisione di demolire fu presa in conseguenza del progressivo degrado dei ferri d’armatura accelerato da infiltrazioni di percolati acidi, e per l’obsolescenza tecnica conseguente all’evoluzione della normativa sismica verso condizioni sempre più stringenti ma anche per l’evoluzione della tecnica d’allevamento con abbandono delle strutture multipiano.
L’altezza al colmo era pari a circa 16 m, con sviluppo longitudinale di 105 m e trasversale di 15 m. La costruzione era estremamente robusta, con murature perimetrali portanti a doppia parete in mattoni semipieni multiforo raccordati longitudinalmente su due cordoli in c.a. per ciascun piano. Un’intelaiatura di spina in travi e pilastri prefabbricati in c.a. e solai nervati prefabbricati completava la struttura anche come raccordo trasversale per le murature perimetrali. Tutti i componenti strutturali erano accoppiati tra loro da ferri passanti. Il vano montacarichi, costruito in c.a. ad una estremità del manufatto, sovrastava il tetto di 6 metri, per un’altezza complessiva di 22 m.
Per la presenza da un lato di una scarpata e dall’altro di recettori sensibili da salvaguardare, fu necessario abbattere il manufatto per implosione, in alternativa al ribaltamento.

 

Categoria:
Location: Mercato Saraceno, Forlì-Cesena, Italia
Committente principale: Gorini Srl
Cliente: Gorini Srl
Anno inizio: 2018
Anno di fine: 2018
Documenti:

ULTIMI PROGETTI

DEMOLIZIONE CONTROLLATA DELLA TORRE PIEZOMETRICA

DEMOLIZIONE CONTROLLATA DELLA TORRE PIEZOMETRICA ALTA 85 METRI, A 5 M DAL FABBRICATO PIÙ VICINO

Leggi

DEMOLIZIONE CON ESPLOSIVI PONTI A3

Adeguamento Autostrada Salerno-Reggio Calabria

Leggi

DEMOLIZIONE CON ESPLOSIVI DEL VIADOTTO PIETRASTRETTA

DEMOLIZIONE CONTROLLATA DELLA CARREGGIATA SUD DEL VIADOTTO PIETRASTRETTA CON LA CARREGGIATA NORD IN SERVIZIO

Leggi